skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Rinnovo Cariche Sociali 2017 – 2020

Prende il via il Rinnovo delle Cariche Sociali per la legislatura 2017-2020.

Il 15 marzo del 1950 grazie all’intraprendenza e all’iniziativa di quindici artigiani nasceva l’Associazione Mandamentale pratese della Confartigianato. Da quel giorno è iniziata una storia che dura da sessantasette anni, fatta di sviluppo e ricchezza per le nostre aziende e per il nostro territorio, ma che da tempo ha anche costretto molti di noi a far fronte a grossi cambiamenti, difficoltà, continue sfide. Siamo giunti al rinnovo delle Cariche Sociali, i dirigenti che dovranno guidare l’Associazione per il prossimo quadriennio 2017-2020. Più che mai ritengo ci sia bisogno del contributo di tutti coloro che credono nel valore dell’associazionismo ed è per questo che faccio appello al tuo senso di responsabilità. Un apporto che trova la sua valorizzazione nel momento in cui un socio esprime la disponibilità a dedicare parte del proprio tempo all’associazione, ma che si concretizza anche semplicemente esercitando un diritto fondamentale come quello del voto. La partecipazione alle Assemblee elettive, sarà dunque il primo banco di prova per misurare il senso di appartenenza all’Associazione. Spero veramente che anche tu darai il tuo contributo partecipando all’Assemblea della tua Categoria. In allegato troverai il calendario completo delle singole assemblee. Nei prossimi giorni il calendario sarà disponibile anche sul sito www.prato.confartigianato.it e sulla nostra pagina Facebook http://www.facebook.com/Prato.Confartigianato.

CONFARTIGIANATO IMPRESE PRATO ELEZIONI PER RINNOVO CARICHE SOCIALI PER LA LEGISLATURA 2017-2020.

Chi può votare

Gli aventi diritto al voto sono tutti gli associati a Confartigianato Imprese Prato, in regola col tesseramento diretto per gli anni 2016 e 2017.

Chi può venir eletto

Per candidarsi a una qualsiasi carica associativa, occorre essere iscritti a Confartigianato Imprese Prato almeno dal 31 dicembre 2016, essere in regola con la quota associativa complessiva sia per il 2016 che per il 2017(tesseramento diretto, eventuali Con.Sis e Inail), non avere pendenze relative a crediti maturati al 31/12/2016 con l’Associazione o una o più delle società collegate. Le candidature non sono cumulabili: chi si candida per il Consiglio di categoria non può candidarsi anche come Rappresentante territoriale o per i Movimenti, e viceversa. Chi non fosse in regola con uno o più requisiti previsti per candidarsi, potrà regolarizzare la propria posizione contestualmente alla presentazione della candidatura.

Per cosa si vota

Le elezioni riguardano in prima istanza la nomina:

dei nuovi consigli di categoria, dei presidenti di categoria e dei rappresentanti delle categorie in seno al futuro Consiglio Direttivo, che si svolgeranno in una unica soluzione,

dei rappresentanti territoriali in seno al futuro Consiglio Direttivo, nei Comuni dove esiste un presidio di Confartigianato Imprese Prato (Prato, Poggio a Caiano, Carmignano, Montemurlo, Vaiano, Cantagallo, Vernio, Campi Bisenzio e Calenzano)

dei rappresentanti dei Movimenti, Giovani Imprenditori e Donne Impresa e Anap.

Dove si vota

Il voto potrà esprimersi solo e unicamente in occasione delle Assemblee Elettive di Categoria o durante le Assemblee Elettive Territoriali (vedi calendario allegato). Il voto è a scrutinio segreto.

Come e quando è possibile candidarsi

Presso la Sede Provinciale :

  • Indirizzo: Viale Montegrappa 138 – 59100 Prato (Po) Italia
  • Telefono :  +39 0574 6561
  • Fax : +39 0574 5177877
  • Sito Web : www.prato.confartigianato.it
  • e-mail : segreteria@prato.confartigianato.it
  • Pec : segreteria@pec.confartigianatoprato.it

Le candidature potranno essere presentate dall’apertura delle procedure elettorali e fino a 24 ore prima della data dell’assemblea elettiva per la quale si intende candidarsi (Art. 12 del Regolamento elettorale). Per candidarsi, se in possesso dei requisiti sopra illustrati, occorre rivolgersi al funzionario responsabile della propria categoria o, per le rappresentanze territoriali, al responsabile della sede Confartigianato Imprese Prato del proprio Comune. Lì dovrà compilare un’autocertificazione su apposito modello. Possono candidarsi, oltre ai titolari delle imprese, anche i collaboratori delle imprese familiari: in questo caso è necessaria una delega scritta da parte del titolare dell’impresa. Le Assemblee sono aperte ai soli soci della categoria o del comune di riferimento. Durante le Assemblee di Categoria o Territoriali, verrà illustrato il meccanismo, le modalità elettorali e saranno presentate le candidature, quindi si aprirà il dibattito. Le Assemblee si chiuderanno con l’espressione del voto da parte degli aventi diritto, a scrutinio segreto. Gli aventi diritto sono coloro che sono presenti sugli elenchi predisposti e validati dalla Commissione elettorale. Non sono ammesse deleghe. Dopo il voto – Nomina degli organi dirigenti Il nuovo Consiglio Direttivo verrà convocato entro 20 giorni per la proclamazione degli eletti. In quella stessa sede verranno inoltre espresse le candidature per la Presidenza e la Giunta dell’Associazione. Le votazioni per la nomina di questi organi avverranno in una seconda convocazione del Consiglio Direttivo che si terrà tra i 7 ed i 30 giorni dal primo.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top