skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Progetto Eye: premio speciale di Confartigianato Imprese Prato

Il progetto EYE a Prato festeggia i suoi 10 anni con una bella novità: Confartigianato Imprese Prato ha messo a disposizione degli studenti un premio speciale di 1000 euro per l’idea d’impresa che più di altre sia a “dimensione artigiana”.
Il premio speciale sarà assegnato a una delle idee imprenditoriali che saranno presentate dagli studenti il 9 giugno durante la “Giornata delle idee di impresa EYE Prato”.
In questa edizione, come sempre organizzata dall’associazione Artes, sono stati coinvolti cento studenti degli ultimi anni degli istituti superiori Convitto Nazionale Statale Cicognini, Istituto Tecnico per il Settore Economico “Paolo Dagomari”, dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Gramsci-Keynes” e dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Carlo Livi” con il Liceo Artistico “Umberto Brunelleschi” di Montemurlo.
In un percorso di 40 ore e 15 giornate, hanno incontrato imprenditori e professionisti per imparare a ideare un’impresa. In gruppi di lavoro, hanno creato a loro volta un proprio business plan che presenteranno in un contest di fronte a una giuria di esperti.
Tra i progetti presentati sarà selezionato e premiato da Confartigianato Imprese Prato quello più innovativo e che meglio rappresenti l’imprenditorialità artigiana.
“Da sempre Confartigianato Imprese Prato rivolge grande attenzione ai giovani, organizzando e partecipando da anni a svariate iniziative a sostegno della loro formazione, legandola a potenziali idee imprenditoriali – spiega Romano Mati, dirigente di Confartigianato – Il progetto Eye rappresenta una formidabile opportunità di stimolare i giovani studenti a realizzare un loro sogno in un ambito, quello dell’artigianato e della piccola impresa, che rappresenta l’ossatura del nostro Paese e del nostro territorio dal punto di vista economico ma anche, tradizionalmente, depositario di valori etici e umani”.
“Grazie a Confartigianato Imprese Prato avremo un premio speciale per l’edizione di EYE numero 10 – sottolinea il project manager Luca Taddei -: nel 2021 infatti il percorso di educazione all’etica e all’imprenditorialità giovanile compie il suo primo decennio in cui da Prato, dove è nato, è cresciuto coinvolgendo altri ragazzi toscani ed europei. Intanto il 9 giugno gli studenti pratesi che hanno frequentato EYE in questo anno scolastico presenteranno le loro idee di impresa in un contest visibile online sulla pagina Facebook di Artes, un momento importante per conoscere le loro innovative idee d’impresa”.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top