skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |
STRETTA CREDITIZIA SU AZIENDE E PRIVATI CITTADINI

Nomine in Artigiancredito.  Apprezzamenti e ringraziamenti al presidente uscente Fabrizio Campaioli

Tutti i partecipanti all’assemblea di Artigiancredito dell’8 luglio 2021 hanno espresso gratitudine e grande apprezzamento per il lavoro svolto dal presidente uscente del consiglio di amministrazione Fabrizio Campaioli. Il manager, espressione di Confartigianato Imprese, ha guidato per nove anni prima Artigiancredito Toscano e poi Artigiancredito, il consorzio nato dalla fusione per incorporazione di Unifidi Emilia Romagna in Artigiancredito Toscano. Campaioli attualmente riveste il prestigioso ruolo di presidente di Fedart Fidi – la federazione promossa da Confartigianato, CNA e Casartigiani – che rappresenta i più importanti istituti di garanzia fidi  in Italia e in Europa ed ha sede a Roma. Fabrizio Campaioli ha a sua volta ringraziato l’associazione: “ Per la costante collaborazione,per  la stima e la fiducia dimostrata verso il mio operato”.
L’assemblea ha approvato due nuove nomine; quella del presidente Fabio Petri e del vicepresidente Giovanni Lamioni, attuale vicepresidente vicario di Confartigianato Imprese Toscana. Confermati come membri del CdA per l’ottimo lavoro svolto Iacopo Ferretti, segretario di Confartigianato Imprese Firenze e Roberto Favilla segretario di Confartigianato Lucca. Confermato anche nel collegio sindacale il sindaco effettivo dott. Massimo Armellini.
Per Luca Giusti, presidente di Confartigianato Imprese Toscana: “Il lavoro altamente professionale svolto dal presidente uscente Campaioli, le nomine nuove e le conferme in Artigiancredito di importanti esponenti della nostra associazione testimoniano l’ impegno di Confartigianato Imprese nella gestione del più importante consorzio fidi italiano che conta circa 116.000 aziende associate e 1,1 miliardi di euro di garanzie in essere. In questo momento in cui le aziende devono cercare di reagire alla grave crisi economica causata dalla pandemia – sottolinea Giusti- le attività dei consorzi fidi sono essenziali per gli imprenditori e per il futuro delle aziende”.
Sono presenti uffici di contatto con Artigiancredito in tutte le sedi provinciali toscane di Confartigianato Imprese.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top