skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Marco Pieragnoli nominato segretario di Confartigianato Imprese Toscana

Marco Pieragnoli, segretario generale  di Confartigianato Imprese Prato, ha assunto la medesima carica anche in Confartigianato Toscana. La nomina, decisa all’unanimità, è arrivata martedì scorso a Firenze durante la riunione della Giunta di Confartigianato Imprese Toscana.
Pieragnoli va così ad affiancarsi, anche a livello regionale, al presidente Luca Giusti che già nelle scorse settimane aveva aggiunto la carica a livello regionale a quella provinciale.
“Marco Pieragnoli è da oltre trent’anni in Confartigianato e in questi anni ha ricoperto incarichi prestigiosi –  ha commentato Luca Giusti – E’ una persona competente, con una grande esperienza e sarà un punto di riferimento per la rete di Confartigianato Toscana”.
Dal canto suo Pieragnoli, che mantiene anche la carica a livello provinciale, assume il nuovo incarico “con l’obiettivo primario di mettere il mio impegno a disposizione della Federazione per il rafforzamento della rete delle Associazioni Provinciali e lo scambio delle buone pratiche, in questo momento difficile dovuto alla crisi sanitaria ed economica, con spirito di servizio. Un incarico importante che non solo non toglierà niente al mio impegno sul fronte provinciale ma che anzi potrà essere occasione per operare in maggiore sinergia col sistema Confartigianato e quindi in modo più efficace”.
Marco Pieragnoli, 64 anni, inizia la sua carriera come imprenditore tessile del distretto pratese nell’azienda di famiglia. A metà anni ’80 diventa dirigente della sezione Tessili Vari di Confartigianato Imprese Prato ed entra nel Consiglio Direttivo dell’Associazione. Diventa poi funzionario responsabile della categoria tessile. Con questo ruolo partecipa alle trattative per le tariffe di tessitura, che lui ricorda come “esperienza indimenticabile e formativa”.  Nel 1994 assume la stessa carica anche a livello regionale e dal 2001 è coordinatore della categoria a livello provinciale. Partecipa a numerosi incontri a Bruxelles come responsabile nazionale Moda sulle tematiche del tessile e agli incontri del Tavolo della Moda al Ministero dello Sviluppo Economico. Nel 2010 entra nel team di Direzione in Confartigianato Prato dove diventa vicesegretario a partire dal 2013, assumendo in seguito quella di segretario generale.

Print Friendly, PDF & Email

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top