skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |
F24 Telematico - Tutte Le Novità

F24 Telematico : dal 1 Ottobre obbligatorio anche per i privati

Cosa cambia nei pagamenti f24

Dal 1  ottobre 2014 anche i privati (pensionati, dipendenti e chiunque non sia titolare di una partita Iva), quindi non solo le imprese, dovranno pagare gli  F24 esclusivamente in via telematica. Non sarà più possibile dunque presentare il modello cartaceo agli uffici postali o alle banche nei seguenti casi:

  1. F24 con saldo finale a € 0
  2. F24 con crediti utilizzati in compensazione e saldo finale maggiore di € 0
  3. F24 con saldo finale maggiore di € 1000

Nel primo caso devi rivolgerti obbligatoriamente ad un intermediario autorizzato, come Confartigianato Imprese Prato. Negli altri due casi puoi pagare anche tramite il tuo canale home-banking.

Se invece hai un F24 con saldo finale inferiore a € 1000 senza compensazioni oppure rate in scadenza derivanti da Modello Unico 2014 puoi continu’are a pagare con il modello cartaceo.

Hai bisogno di aiuto?

Confartigianato è a tua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione. Puoi rivolgerti all’Ufficio Tributario o al CAAF della sede Confartigianato più comoda per le tue esigenze.

Riferimenti Normativi

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top