skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |
Decreto Legge 65

Decreto Legge 65 DEL 18 MAGGIO 2021: LE NOVITÀ

PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO 18 MAGGIO CONTENTE LE NUOVE MISURE DI CONTENIMENTO DEL  CONTAGIO DA COVID-19

COSA CAMBIA?

Zona bianca

Con il Decreto Legge 65 vengono reintrodotte le zone bianche; nelle regioni che soddisfino i criteri per l’ingresso in zona bianca cessano tutte le misure previste,come ad esempio il coprifuoco; restano in vigore esclusivamente l’utilizzo obbligatorio dei dispositivi di protezione individuale e del mantenimento delle distanze interpersonali.

Zona Gialla

Coprifuoco

A partire da oggi, 19 Maggio e fino al 6 Giugno, il coprifuoco viene posticipato di un’ora, passando dalle 22 alle 23. Dal 7 di Giugno al 20 passerà dalle 23 alle 24, per poi essere abolito a partire dal 21 Giugno.

Ristorazione

A partire dal 1° Giugno, le attività dei servizi di ristorazione potranno essere svolte al chiuso, sia a pranzo che a cena, nel rispetto dei limiti orari imposti dal coprifuoco ed osservando i protocolli vigenti.

Centri commerciali

Dal 22 Maggio le attività all’interno dei centri commerciali e dei mercati al chiuso potranno rimanere aperte anche nei giorni festivi e prefestivi

Feste e cerimonie

Dal 15 Giugno, le feste e le cerimonie potranno svolgersi, anche al chiuso, nel rispetto dei protocolli vigenti in materia.
Il requisito imprescindibile per l’organizzazione e la partecipazioni a questi eventi è che i partecipanti siano muniti di una del Green Pass, ovvero:

  • Esito negativo di un tampone o test antigenico rapido eseguiti nelle 48 ore precedenti
  • Aver effettuato la prima dose di vaccino almeno 15 giorni prima
  • Aver completato il ciclo vaccinale con la seconda dose
  • Aver contratto ed essere guarito dal Covid-19

Palestre, piscine e centri benessere

A partire dal 24 maggio le attività delle palestre potranno riprendere, al chiuso, nel rispetto dei protocolli vigenti. A partire dal 1° Luglio potranno riprendere le attività dei centri natatori e dei centri benessere al chiuso, secondo le linee guida adottate.

Sale Gioco, sale Bingo e casinò

A partire dal 1° luglio le attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò potranno essere riprese, anche al chiuso ed anche in sale adibite usualmente ad attività differenti.

Corsi di formazione

Dal 1° Luglio, i corsi di formazione, di qualsiasi natura pubblici e privati, potranno essere svolti in presenza.

Musei e luoghi della cultura

I musei ed i luoghi della cultura saranno aperti, ogni giorno, con ingressi contingentati al fine di evitare assembramenti. Nei musei che nel 2019 hanno registrato oltre un milione di visitatori, gli ingressi saranno contingentati e l’accesso al museo sarà consentito esclusivamente previa prenotazione online effettuata almeno il giorno precedente.

Consulta il comunicato stampa della Presidenza del Consiglio dei Ministri;

Consulta  il Decreto Legge 65 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Per restare costantemente aggiornato sulle ultime novità normative per la tua impresa, seguici sui nostri canali Social e non esitare a contattarci per informazioni e chiarimenti.

 

 

 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top