skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |
Convenzione SIAE - CONFARTIGIANATO

Convenzione Confartigianato – SIAE confermata per il 2016

SIAE : Proroga termine di scadenza per il rinnovo degli abbonamenti annuali per “musica d’ambiente” al 18 marzo 2016

INFORMATIVA per le imprese che utilizzano apparati (radio, lettori, cd, personal computer, televisori, etc.) di riproduzione di musica e video tutelati dal diritto d’autore nei locali dove si svolge l’attività

Confartigianato imprese Prato comunica che è stata rinnovata anche per il 2016 la convenzione con la SIAE, Società Italiana degli Autori ed Editori per l’applicazione dello sconto (per le imprese associate Confartigianato, pari al:

  • 25 % per la “musica d’ambiente”
  • 40% per la musica d’ambiente per gli apparecchi installati su automezzi pubblici
  • 10% per i “trattenimenti musicali senza ballo”)

sui compensi dovuti dalle imprese che utilizzano apparati (radio, lettori, cd, personal computer, televisori, etc.) di riproduzione di musica e video tutelati dal diritto d’autore nei locali dove si svolge l’attività.

SIAE – TERMINI E MODALITA’ DI RINNOVO

Il termine per il rinnovo degli abbonamenti, e quindi per il versamento dei compensi usufruendo delle riduzioni, fissato ogni anno per l’untimo giorno di febbraio, è stato prorogato al 18 marzo 2016.
Entro tale nuovo termine sarà possibile effettuare il versamento degli importi previsti per gli abbonamenti sia agli sportelli SIAE sul territorio, sia tramite MAV, usufruendo degli sconti associativi (25% per musica d’ambiente) e senza l’applicazione di penali.
Al fine di poter utilizzare gli sconti previsti dalla Convenzione Confartigianato, le imprese, al momento del rinnovo, oltre ad inserire i dati richiesti, dovranno allegare anche la scansione della tessera associativa 2016.
Per dubbi, richieste o ulteriori informazioni si prega di contattare il Responsabile Ufficio Organizzativo di Confartigianato Imprese Prato, ALDO GUALTIERI 0574/656214

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top