Skip to content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Convention Donne Impresa. Colzi: “Momento importante”

Italia prima in Ue per numero di imprenditrici e lavoratrici autonome, ma anche all’ultimo posto per il tasso di occupazione delle donne di età compresa tra 25 e 49 anni in coppia con figli a carico, che è pari al 58,1%.
Di questo e di tanto altro si è parlato alla convention “Femminile, impresa di valore” che si è svolta recentemente a Roma.
Presente all’incontro una delegazione toscana del Movimento Donne Impresa, guidata dalla presidente Stella Bevilotti, con una componente pratese composta da Jessica Porroni, Denise Verzillo e dalla presidente provinciale e vicepresidente regionale, Elisa Colzi (nella foto, con la presidente nazionale Daniela Biolatto).
“Estremamente importante partecipare a questi incontri – spiega Elisa Colzi – perché ci offrono l’occasione di avere un quadro chiaro e preciso della situazione economica in cui vivono le nostre imprese. Ma ci danno al contempo anche l’occasione di confrontarci direttamente con altre imprenditrici di tutta Italia, un momento molto importante sempre ricco di nuovi spunti da cogliere”.
“In Toscana oltre il 23% delle imprese sono guidate da donne – dice Stella Bevilotti – Servono interventi strutturali per sostenere e valorizzare il lavoro femminile, che contribuisce in modo essenziale alla crescita economica e anche sociale, non interventi occasionali. Occorre favorire la conciliazione tra lavoro e cura della famiglia aumentando i servizi e le reti di welfare. In Toscana – prosegue la presidente – le donne hanno grande capacità di fare impresa ma serve meno burocrazia e occorrono agevolazioni per investimenti e per creare occupazione. Per le donne il lavoro è libertà e opportunità di realizzazione. Rendersi indipendenti consente a molte donne di sfuggire alle dinamiche discriminatorie e di violenza purtroppo ancora così diffuse nella nostra società”.


Condividi!

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su