skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

COME E DOVE RICHIEDERE IL CONTRIBUTO

Confartigianato Persone rende noto che l’Azienda USL Toscana Centro e la Società della Salute  hanno pubblicato l’AVVISO per la presentazione delle Domande di Contributo Economico a favore di Persone in condizione di DISABILITA’ GRAVISSIMA per progetti finalizzati alla PERMANENZA AL  LORO DOMICILIO.

Il termine disabilità gravissima è riferito ai “soggetti privi della attività motoria in maniera irreversibile, bisognosi di assistenza vigile da parte di terze persone per garantirne la sopravvivenza”.

I DESTINATARI

I DESTINATARI dell’intervento sono persone:

  • con disabilità gravissima di età inferiore ai 65 anni, OPPURE, SE
  • in stato vegetativo o di minima coscienza, di qualsiasi età.
  • residenti in Toscana almeno dal 1° gennaio dell’anno precedente alla richiesta
  • ISEE socio-sanitario non superiore a € 60.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Le SPESE AMMISSIBILI sono finalizzate a supportare la persona con disabilità gravissima e la sua famiglia tramite TRASFERIMENTI MONETARI per l’acquisto di servizi di assistenza domiciliari che possono essere forniti direttamente anche da familiari e/o vicini comunque sempre regolati da un contratto di lavoro formale. Il contributo economico mensile varierà tra € 700,00 e € 1.000,00, anche in relazione alla valutazione che sarà effettuata dalla specifica unità di professionisti della ASL (U.V.M.).

Le domande finalizzate alla concessione del contributo (non cumulabili con precedenti interventi simili) complete della documentazione sanitaria aggiornata e degli allegati previsti dal bando, saranno esaminate dall’Unità di Valutazione Multidisciplinare (U.V.M.) e valutate secondo l’ORDINE CRONOLOGICO DI ARRIVO fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

La scadenza prevista dalla Società della Salute Area Pratese e dalla Usl Toscana Centro – Ambito Prato – è il 30 GIUGNO 2017.

Per inoltrare correttamente la domanda è NECESSARIO fornire la seguente documentazione

  • Documentazione sanitaria aggiornata e adeguata ai fini della valutazione da parte dell’Unità di Valutazione Multidisciplinare (UVM)
  • Attestazione di handicap grave ai sensi art. 3 comma3 Legge n. 104/1992
  • Modello ISEE per le prestazioni socio sanitarie OVVERO Dichiarazione Sostitutiva Unica presentata all’INPS/CAF
  • Fotocopia del documento di identità del dichiarante

Per ulteriori chiarimenti rivolgersi alla Dott.ssa Elena Benelli (0574656261) e PER PRENOTARE l’appuntamento con l’Ufficio Inapa – Area CONFARTIGIANATO PERSONE per la domanda di contributo, riempire il modulo seguente

Scarica promemori aDocumenti per ISEE socio sanitario
Back To Top