skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

COSA E’ IL RED?

Il RED in sostanza è un documento che serve per “fotografare” la situazione economica di ogni pensionato e stabilire se ha diritto o meno ad alcuni trattamenti pensionistici e previdenziali, il cui ammontare dipende dai redditi complessivi del cittadino. Nello specifico, il modello Red riguarda tutti quei pensionati che percepiscono le seguenti 4 tipologie di indennità.

  • le pensioni integrate al minimo
  • le maggiorazioni sugli assegni sociali
  • i trattamenti di famiglia (erogati ad alcune categorie di pensionati)
  • le pensioni ai superstiti (reversibilità) che in parte non sono cumulabili con gli altri redditi del pensionato

CHI E’ TENUTO ALLA PRESENTAZIONE

Chi è titolare di una delle prestazioni elencate sopra, probabilmente avrà ricevuto una lettera dall’Inps con la richiesta di presentazione del modello reddituale. Va ricordato, però,  che risulta esonerato dall’obbligo (anche se ha ricevuto la lettera) chiunque abbia già dichiarato tutti i redditi percepiti, presentando il modello 730 o Unico 2014  (sui compensi incassati nel 2013). Il Red va invece consegnato se si è esonerati dalla dichiarazione fiscale oppure se si è titolari di redditi esenti dall’irpef che non vanno indicati nel 730 o nel modello Unico ma che possono influire sull’importo della prestazione pensionistica. E’ il caso degli interessi bancari, postali e dei titoli di stato oppure di altri redditi esenti come la pensione di invalidità civile e di guerra o i compensi percepiti all’estero.

COME SI PRESENTA

Chiunque abbia ricevuto il RED può recarsi con la lettera dell’Inps presso una delle nostre SEDI TERRITORIALI dove viene prestato servizio di Caaf e dove il personale oltre a fornire tutte le informazioni sui documenti da inviare,  si occupa direttamente di riempire il modello telematico e inviarlo all’organo competente.

Sia per i clienti Confartigianato che per coloro che non hanno mai usufruito dei nostri servizi Il modello Red può essere consegnato assieme alla copia del codice fiscale e della carta di identità e ai documenti che attestano tutti i redditi percepiti nell’anno (tranne quelli della pensione, di cui l’Inps è già a conoscenza).

Back To Top