skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |
Molestie Sul Luogo Di Lavoro Firmato Da Confartgianato L'accordo

Confartigianato dice no alle molestie sul lavoro

Siglato l’accordo tra sindacati e associazioni su molestie e violenze sul lavoro

Qualsiasi comportamento che rappresenti una minaccia, un’offesa o nei casi peggiori una violenza è inaccettabile e Confartigianato Imprese Prato ha sottoscritto un accordo che permette di denunciare le molestie nei luoghi di lavoro. Perché tutti, lavoratori e imprese, hanno il diritto e il dovere di collaborare al mantenimento di un ambiente di lavoro in cui sia rispettata la dignità della persona.

“A Prato fortunatamente non ci sono segnali preoccupanti – ha detto la firmataria per Confartigianato, Cristina Pacini presidente di Donne Impresa di Confartigianato -. L’iniziativa ha più uno scopo preventivo, ma soprattutto vuole essere uno stimolo affinché la violenza venga denunciata mentre spesso viene taciuta”.

L’accordo vuole infatti sensibilizzare e rimarcare l’inaccettabilità di tutto ciò che rappresenta un abuso e individua le figure alle quali fare riferimento in caso di bisogno. Il documento è stato sottoscritto oltre che da Confartigianato Imprese Prato, da Cgil, Cisl, Uil, Confindustria Toscana Nord, Confcommercio Prato e Pistoia, Cna Prato, Confesercenti, Legacoop e Confcooperative.

Nelle foto Cristina Pacini al momento della firma dell’accordo.

Scarica il pdf dell’accordo

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top