skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Confartigianato aderisce al tavolo sull’agricoltura urbana sostenibile

Non poteva mancare l’adesione di Confartigianato Imprese Prato al “tavolo sull’agricoltura urbana sostenibile”, costituito da Comune di Prato, Pin Polo Universitario Città di Prato, Ciao Toscana Centro, Federazione Interprovinciale Coldiretti Firenze Prato, Associazione Mercato Terra di Prato, Unione Pratese degli Agricoltori, Confartigianato Imprese Prato, Confesercenti Prato, Confcommercio Pistoia e Prato, CNA Toscana Centro, Pane di Luna APS.
Un lavoro avviato nell’aprile scorso dall’Amministrazione comunale per costituire un tavolo dedicato proprio alla promozione sostenibile e circolare dell’agricoltura e della filiera corta pratese, coinvolgendo tutti gli stakeholder di riferimento, per la valorizzazione delle produzioni agroalimentari locali.
Un tavolo, questo, che rientra nella strategia “Prato Circular City”, promossa dal Comune di Prato per facilitare la transizione della città verso l’economia circolare.
I principali output sono stati individuati attingendo al Next Generation Prato, un documento programmatico grazie al quale la città si è allineata alle priorità individuate dal PNRR a livello nazionale e dal Recovery Fund a livello europeo.
L’impegno di tutti gli enti e associazioni coinvolte è indirizzato a riunirsi periodicamente per la pianificazione delle politiche strategiche di settore orientate all’attuazione di percorsi virtuosi per la minimizzazione degli scarti agroalimentari e al consumo responsabile in chiave di economia circolare, alla definizione di un modello di governance che coordini la gestione del territorio agricolo, la produzione agricola periurbana e quella urbana e allo sviluppo di un sistema agricolo urbano circolare basato sui saperi e sulle eccellenze del territorio applicando politiche sostenibili e di innovazione, nella forma di un Piano di Azione per un Sistema Agricolo Urbano Circolare per Prato, che sarà parte integrante del Piano Strutturale – Agenda Urbana Prato.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top