skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Aperto un Tavolo regionale su caro energia e materie prime

Il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, apre un Tavolo su caro energia e materie prime insieme alle associazioni di categoria, accogliendo così le istanze formulate Confartigianato Imprese Toscana relativamente alla “necessità di promuovere azioni condivise per arginare al massimo i disagi sopportati in questo momento dal sistema economico e sociale”.
“La situazione delicata che si trovano ad affrontare le imprese – ha dichiarato Giani a Toscana Notizie  -, in molti casi costrette a rallentare o chiudere l’attività a causa di bollette triplicate o quadruplicate, così come i disagi che stanno sperimentando molte famiglie per lo stesso motivo, impongono l’adozione di azioni comuni e concertate. Per questo motivo ho deciso insieme alle associazioni di categoria di aprire un tavolo che servirà per valutare periodicamente lo stato del costo di energia e materie prime e assumere le azioni ed i provvedimenti più opportuni. Al tavolo siederanno anche soggetti tecnici”.
Il tavolo servirà anche per creare un fronte comune, eventualmente coinvolgendo anche altre Regioni, nei confronti del governo.
La prima riunione del nuovo Tavolo è in programma venerdì 21 ottobre prossimo, alla quale saranno ovviamente presenti i vertici regionali di Confartigianato.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top