skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |
La premiazione di Francesca Borgi e Rossana Rossi della Vannucci Elettromeccanica

Imprenditoria al femminile: consegnati i premi intitolati a Margherita Bandini Datini

Imprenditoria al femminile: consegnati i premi intitolati a Margherita Bandini Datini
Una cerimonia emozionante quella che si è svolta martedì 13 marzo scorso alla Camera di Commercio con la premiazione delle quattro imprenditrici in occasione della sesta edizione del premio intitolato Margherita Bandini Datini, moglie di Francesco. Il premio è organizzato dai comitati femminili delle Associazioni di Rete Imprese (Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti e Cna) con la collaborazione del Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di commercio, il patrocinio di Comune e Camera di commercio nonché il prezioso contributo di ChiantiBanca.
Alla presenza delle autorità cittadine, a partire dal Prefetto Rosalba Scialla, la neo-onorevole Erica Mazzetti, l’assessore allo sviluppo economico del Comune di Prato, Daniela Toccafondi e alla pubblica istruzione, Mariagrazia Ciambellotti e del sindaco di Montemurlo, Mauro Lorenzini, sono stati infatti consegnati i riconoscimenti alle donne che si sono particolarmente distinte in campo economico.
Sono state premiate Francesca Borgi e Rossana Rossi della ditta Vannucci Elettromeccanica di Confartigianato, Lorella e Mariella Amari di Amari in Carmignano di Cna, Giulia Tissi dell’azienda agricola Il Poggiolino Montemurlo di Confcommercio e Maria Grazia e Ivana Ciattini del Bar Ristorante La Torre di Confesercenti.
La serata, presentata da Giulia Ghizzani, è stata impreziosita dall’introduzione di Margherita “Ghitte” Michelagnoli e dall’intervista a Piefrancesco Benucci, autore di diversi libri sulla storia di Prato tra i quali l’ultima fatica “Prato… Donne e Madonne”, e durante la quale ha tracciato un profilo delle donne che hanno lasciato un segno indelebile nella storia della città svelando alcuni aneddoti particolarmente gustosi.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top