skip to Main Content
(+39) 0574 6561 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail |

Al Matching Day manifatturiero e ICT cercano sinergie per il rilancio

“Un distretto, quello pratese, che ha sempre saputo rinnovarsi e innovare. Adesso l’unico modo per continuare a farlo è attraverso le innovazioni tecnologiche. Per questo motivo è importante mettere a confronto le aziende produttive con quelle dell’Ict (Information and Communication Technology)”. Questa, nelle parole di Valeria Neri, presidente provinciale e regionale del settore Ict per Confartigianato, la grande opportunità offerta dal Matching Day che si terrà l’intera giornata di sabato 11 febbraio prossimo alla Camera di Commercio di Prato e che metterà a confronto le imprese artigiane del manifatturiero e quelle che operano nell’Ict per creare collaborazioni e relazioni virtuose. Organizzato da Confartigianato Toscana e patrocinato dalla Regione Toscana e dalla Camera di commercio di Prato, l’evento si struttura con incontri one-to-one di un quarto d’ora l’uno: in questo spazio di tempo gli operatori dovranno capire se da questa interazione possono nascere nuove opportunità che saranno sviluppate in seguito. Ogni partecipante avrà a disposizione un’agenda di appuntamenti studiata in base alle proprie caratteristiche. L’evento è aperto alle aziende di tutta Italia e appartenenti a qualsiasi settore produttivo. Una iniziativa che parte dalla necessità di recuperare il tempo perduto dalle imprese di produzione in termini di applicazioni tecnologiche. “Abbiamo artigiani di grandissima qualità – commenta l’assessore regionale alle attività produttive, Stefano Ciuoffo – ma con un livello di innovazione tecnologica al di sotto delle richieste di mercato. Un gap da colmare rapidamente”.
Recenti studi effettuati dall’Ufficio Studi di Confartigianato, dimostrano che le aziende manifatturiere che utilizzano nuove tecnologie hanno risultati nettamente migliori delle altre. Purtroppo, gli stessi dati indicano che la Toscana su questo fronte appare in ritardo, collocandosi sotto la media nazionale, a sua volta già ampiamente staccata da altri Paesi occidentali.
Le iscrizioni sono ancora aperte: per informazioni rivolgersi a Ezio Caggiano (tel. 0574 5177823) o sui siti www.matchingday.it o www.prato.confartigianato.it.
 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top