skip to Main Content
(+39) 0574 51771 |  segreteria@prato.confartigianato.it  |  | Consulta la Webmail
DENUNCIA INFORTUNI ANCHE SOLO PER UN GIORNO

DENUNCIA INFORTUNI ANCHE SOLO PER UN GIORNO

NUOVO OBBLIGO DI COMUNICAZIONE INFORTUNI

Dal 12 ottobre 2017 il datore di lavoro sarà obbligato a comunicare all’Inail, ai fini statistici e informativi, gli infortuni sul lavoro che comporteranno l’assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello dell’evento, tramite i servizi telematici dell’Istituto.

La comunicazione/denuncia va presentata entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico.
L’obbligo sarebbe dovuto decorrere dal 12 aprile scorso, in base al D.M. 183/2016 (adozione regolamento interministeriale sul sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro – Sinp), ma il decreto Milleproroghe ha poi differito il termine al 12 ottobre 2017.
Non risultano al momento specifiche istruzioni Inail in merito.
Si segnala che sono previste sanzioni in caso di mancato rispetto del nuovo obbligo: per l’omissione o il ritardo nella comunicazione di un evento superiore a un giorno, è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria di importo variabile da un minimo di € 548,00 a un massimo di € 1.972,80, aumentati a € 1.096,00 e € 4.932,00 se l’infrazione riguarda un evento di durata superiore a 3 giorni.
I ns uffici rimangono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
Cerca